BIOdiversità agraria - ZOOtecnia biologica - TECnologie per un’agricoltura sostenibile

Formazione dei gruppi riproduttivi nella specie pollo

Dimensionamento delle famiglie

L’attività riproduttiva ha come obiettivo la produzione di uova feconde da destinare all’incubazione o alla cova nel caso di allevamento familiari o per hobby. Tra i diversi fattori che possono influenzare la fecondità delle uova raccolte è da considerarsi anche il giusto rapporto tra maschi e femmine.

Formazione dei gruppi riproduttivi nella specie pollo

Allevamento del colombo con metodo biologico

Lavoro presentato al Convegno Nazionale "Parliamo di allevamenti nel 3° millennio" Fossano (Cuneo) 12-13 ottobre 2000

Il colombo è capace di fornire ottime produzioni di nicchia e il suo allevamento con metodo biologico è in grado di esaltarne ancor più le caratteristiche di genuinità e salubrità.

Allevamento del colombo con metodo biologico

Alimentazione dei tacchini in riposo produttivo

Alimentazione razionale dei riproduttori

L’attività riproduttiva dei tacchini può essere protratta per tre anni, nel caso delle femmine, e per due nel caso dei maschi. Le tacchine iniziano la deposizione delle uova a metà marzo e continuano fino a tutto il mese di agosto.

Alimentazione dei tacchini in riposo produttivo

Il sorgo nell'alimentazione del pollame

Per superare la siccità dovuta ai cambiamenti climatici

Il sorgo è una pianta particolarmente resistente alla siccità e si adatta ad ogni tipo di terreno. È un cereale in grado di sostituire parzialmente (in alcuni casi anche totalmente) i cereali tradizionale nelle razioni destinate al pollame ed agli altri animali in produzione zootecnica. 

Il sorgo nell'alimentazione del pollame

Semi germinati

Durante il processo di germinazione, le vitamine, aumentano fino al 100% rispetto al seme, e fino al 1400% rispetto alla pianta adulta

L’impiego dei semi germinati viene consigliato specialmente nell'alimentazione degli avicoli in riproduzione. Presentano infatti un alto tenore vitaminico ed enzimatico. Quest'ultimo riguarda specialmente gli enzimi proteolitici e amilolitici che si originano durante la germinazione. Inoltre la germinazione determina una liberazione di amminoacidi (in special modo l'arginina) che, in rapporto con gli ormoni sessuali, favoriscono il tasso di fecondità.

Semi germinati

Gestione del cortile, del pascolo e delle acque a novembre

Ambiente d'allevamento

Consigli e indicazioni per la cura del pascolo e la protezione della falda nel mese di novembre. 

Gestione del cortile, del pascolo e delle acque a novembre

Gestione dell'incubatrice a novembre

L'incubazione delle uova

Consigli e indicazioni per la gestione della macchina d'incubazione nel mese di nevembre.

 

Gestione dell'incubatrice a novembre

Gestione della cova e dell'allevamento naturale a novembre

La cova e l'allevamento naturale

Consigli e indicazioni per la gestione della cova e dell'allevamento naturale nel mese di novembre. 

Gestione della cova e dell'allevamento naturale a novembre

Gestione di un allevamento di colombi a novembre

Tecnica d'allevamento

Consigli e indicazioni per la gestione di un gruppo di colombi, allevati con metodo estensivo o anche biologico,  per la produzione di carni di qualità, nel mese di novembre. 

Gestione di un allevamento di colombi a novembre

Gestione di un allevamento di conigli a novembre

Tecnica d'allevamento

Consigli e indicazioni per la gestione di un gruppo di conigli, allevati con metodo estensivo o anche biologico,  per la produzione di carni di qualità, nel mese di novembre. 

Gestione di un allevamento di conigli a novembre
Oggetti totali trovati: 42