BIOdiversità agraria - ZOOtecnia biologica - TECnologie per un’agricoltura sostenibile

Bianca di Mantova

Tipo genetico locale dell'Italiana comune caratterizzata da piumaggio bianco.

L'Italiana comune bianca era diffusa in alcune zone della nostra penisola tra cui la provincia di Mantova. I suoi pregi economici sono rappresentati innanzitutto dalla fecondità, maggiore che in qualsiasi altra razza e inoltre sono buone covatrici. Buona è anche la precocità per cui spesso le pollastre cominciano presto la deposizione delle uova e i galletti sono atti al consumo a tre-quattro mesi.

Infine vi è la rusticità che rende i polli Italiani indifferenti alle variazioni stagionali e idonei a perlustrare giornalmente un ampio territorio procurandosi direttamente notevoli quantità di cibo.
Caratterostiche fndamentali sono i tarsi e la pelle di color giallo, cresta rossa molto sviluppata come i bargigli. Orecchioni bianchi. Uova a guscio bianco.

Bianca di Mantova
  • Razza autoctona nelle regioni: Lombardia