BIOdiversità agraria - ZOOtecnia biologica - TECnologie per un’agricoltura sostenibile

La zootecnia è la disciplina che si occupa dell'allevamento, miglioramento e sfruttamento degli animali domestici e selvatici.

Il metodo d'allevamento proposto da BIOZOOTEC è il “Metodo Mediterraneo” estensivo, naturale o biologico è ha come obiettivo la conduzione di attività imprenditoriali zootecniche volte a ottenere produzioni di qualità nel rispetto dell'ambiente, degli animali e del consumatore. Questo metodo, integrato, si rifà agli usi storici italiani valorizzando le tradizioni secolari e riscoprendo i sapori custoditi dagli animali tipici di un determinato territorio. Il “Metodo Mediterraneo” viene anche impiegato per le produzioni di qualità e di nicchia legate al territorio. Inoltre il “Metodo Mediterraneo” è alla base dei nostri programmi per la conservazione e selezione delle razze e popolazioni locali,.

Il Metodo d'Allevamento Mediterraneo prende origine dalle seguenti esperienze:

  • allevamento tradizionale come dai disciplinari della Stazione Sperimentale di Pollicoltura o di altre Stazione Sperimentale operanti il secolo scorso su tutto il territorio nazionale;
  • integrità dei suoli e protezione dell'ambiente applicando un metodo estensivo;
  • benessere degli animali acquisendo le ultime conoscenze in materia;
  • salubrità delle produzioni mutuando le norme previste in zootecnia biologica;
  • legame con l'ambiente allevando la biodiversità locale;
  • tipicità delle produzioni attraverso l'integrazione alimentare con prodotti legati al territorio e il recupero degli usi locali.

Pubblicazioni realizzate per gli abbonati

Riservato agli abbonati al Bollettino di BassaCorte

BIOZOOTEC attraverso la collaborazione con il Centro Studi Règia Stazione Sperimentale di Pollicoltura realizza periodicamente delle pubblicazioni elettroniche. I principali argomenti trattati riguardano la storia della zootecnia con particolare riferimento agli allevamenti di bassa corte, indagini sull’origine e la storia di razze autoctone e locali, sulle cronache zootecniche legate a Regioni, Provincie o particolari comprensori o bioterritori, sulle tecniche d’allevamento e altri argomenti eventualmente richiesti dagli abbonati al Bollettino di BassaCorte.

Pubblicazioni realizzate per gli abbonati

Medioevo e città murate

Lo sviluppo dei villaggi attorno alle città murate

Nel medioevo attorno alle città murate, lungo le vie di acesso, si sviluppavano piccoli villaggi dove, tra l'altro, si allevavano maiali e polli.
Medioevo e città murate

Costituzione di una famiglia di anatre Pechino

Riproduzione anatre

Per famiglie si intende un gruppo riproduttiva formato dal maschio e da un gruppo di femmine più o meno numerose in base alla specie e alla razza.
Costituzione di una famiglia di anatre Pechino

L'organo copulatore maschile delle anatre

Prodotti legati al territorio

Nell'anatra l'apparato copulatore presenta caratteristiche peculiari. È infatti rappresentato da un fallo che, all'erezione, può raggiungere i 5 cm di lunghezza.
Il fallo consta, alla base, di due corpi basali fibrolinfatici, destro e sinistro, che continuano nei corpi fibrolinfatici spirali, avvolti su se stessi a spirale.

L'organo copulatore maschile delle anatre